ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: gli insegnanti precettati annullano lo sciopero

Lettura in corso:

Grecia: gli insegnanti precettati annullano lo sciopero

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli insegnanti greci cedono alla precettazione e annullano lo sciopero indetto per questo venerdì contro le misure di rigore imposte al settore scolastico: i tagli, le ore supplementari, i trasferimenti in zone periferiche o sperdute.

Una decisione che però fa tirare un sospiro di sollievo agli studenti delle scuole superiori che nelle stesse ore cominciano gli esami, cruciali per il passaggio all’università, e che parlano di un clima non propizio agli studi: “Veniamo da un periodo stressante che ci ha messo troppo sotto pressione, perché non eravamo sicuri che gli esami si sarebbero svolti”, dice una studentessa, “Avremmo dovuto pensare a studiare ma vi era una tale incertezza”.

“Avevamo un programma da seguire”, aggiunge un altro studente, “Se ci fosse stato un ritardo nelle prove a causa dello sciopero, avremmo parte della nostra preparazione.

Scatenando le veementi proteste di piazza di lavoratori e sindacati, il governo conservatore del premier Antonis Samaras ha scelto le maniere forti per la terza volta dall’inizio dell’anno.

“Questa è una copia del documento che ha imposto il ritorno al lavoro e che ha determinato il destino della mobilitazione”, commenta da Atene Stamatis Giannisis di euronews, “Ma la decisione degli insegnanti di presenziare agli esami non vuole certo dire la fine della disputa che li oppone al governo”.