ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Assemblea Generale ONU condanna regime siriano

Lettura in corso:

Assemblea Generale ONU condanna regime siriano

Dimensioni di testo Aa Aa

Con 107 voti a favore, 12 contrari, tra cui Russia e Cina, e 59 astenuti, l’Assemblea Generale dell’Onu ha approvato una risoluzione che condanna il governo siriano per l’uso indiscriminato di armi pesanti, il massacro di civili e la violazione dei diritti umani.

Inoltre riconosce i rappresentanti della Coalizione Nazionale Siriana, che riunisce l’opposizione a Bashar al-Assad, come “interlocutori necessari alla transizione politica in Siria”.

L’ambasciatrice americana alle Nazioni Unite, Rosemary Di Carlo, ha affermato che questa risoluzione non è in contrasto con il tentativo diplomatico di Stati Uniti e Russia di organizzare una conferenza di pace a giugno, con la partecipazione sia di Bashar al-Assad che dei ribelli.

È quello che pensa invece la Russia il cui ambasciatore, Alexander Pankin, ha detto che “questa risoluzione, come le altre due adottate nel 2012, fanno ricadere l’intera responsabilità del tragico sviluppo degli eventi solo sul governo siriano”.

Due anni di guerra civile in Siria, secondo l’Onu, hanno fatto almeno 80mila morti.