ULTIM'ORA

Lettura in corso:

UK, Cameron: proposta di legge per un referendum nel 2017 su permanenza nell'UE


Regno Unito

UK, Cameron: proposta di legge per un referendum nel 2017 su permanenza nell'UE

Gli euroscettici del partico conservatore britannico segnano un punto a loro favore.

Oggi i Tories presenteranno una bozza di proposta di legge per aprire la strada a un referendum sulla permanenza o l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

Il via libera di David Cameron è arrivato da Washington, dove stava facendo visita a Barack Obama. La pressione in patria era notevole, dopo le esternazioni di due suoi ministri favorevoli all’uscita dall’Unione.

Cameron ha però ribadito che il referendum non si terrà prima del 2017, ovvero non prima di aver tentato di cambiare le cose dall’interno, rinegoziando i rapporti con Bruxelles.

“Non si tratta solo del nostro interesse nazionale”, ha detto Cameron, “l’Europa deve cambiare e diventare più aperta, competitiva e flessibile”.

Una presa di posizione che mira a non scuotere ulteriormente l’equilibrio del governo di coalizione con i liberaldemocratci.

Incontrando Cameron, Obama ha dichiarato che è “di enorme importanza per gli interessi degli Stati Uniti che il Regno Unito continui a far parte dell’Unione Europea’‘.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Cipro: sì dell'Eurogruppo agli aiuti