ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scontri tra tifosi del PSG e polizia a Parigi, mentre a Barcellona è fiesta

Lettura in corso:

Scontri tra tifosi del PSG e polizia a Parigi, mentre a Barcellona è fiesta

Dimensioni di testo Aa Aa

Festa grande in Spagna, a Barcellona, dove i neo campioni di Liga hanno festeggiato il titolo conquistato lo scorso weekend. Migliaia di persone con altrettante bandiere blaugrana hanno atteso il passaggio del bus scoperto, dove si trovava tutta la squadra, guidata da Tito Vilanova. Tra i giocatori, c’era anche Eric Abidal, fuori a lungo per un trapianto di fegato.

Dal porto della “Ciutat Comtal” fino al roccaforte del Camp Nou, i supporters hanno potuto celebrare il 22esimo scudetto, il primo dell’era post-Guardiola.

Dalla penisola iberica passiamo alla Francia, a Parigi, dove migliaia di fan hanno accolto il Paris Saint Germain di Carlo Ancelotti, rientrante da Lione, da Campione di Ligue 1.

Il PSG delle star, guidato dal tecnico di Reggiolo, ha conquistato al primo tentativo il titolo, il terzo della sua storia, con tre giornate d’anticipo.

La festa dei parigini, che attendevano questo momento da 19 anni, è stata pero’ rovinata da alcuni tifosi violenti. Scontri con la polizia al Trocadero hanno obbligato le forze dell’ordine a lanciare lacrimogeni tra la folla.

21 persone arrestate e 30 feriti, di cui 3 poliziotti. Questo il bilancio di una festa finita male.