ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: Guerriglia per le strade di Parigi. Annullata la festa per il Paris Saint Germain.

Lettura in corso:

Francia: Guerriglia per le strade di Parigi. Annullata la festa per il Paris Saint Germain.

Dimensioni di testo Aa Aa

Una festa trasformatasi in guerriglia. È quanto accaduto lunedì notte a Parigi dov’era prevista la celebrazione della vittoria del Paris Saint Germain nel campionato di calcio francese. Decine le vetrine in frantumi, diverse le auto distrutte in pieno centro città. La cerimonia era stata organizzata al Trocadero per il terzo titolo della squadra guidata da Carlo Ancelotti.

“È molto triste – dice un passante – e soprattutto è un’immagine catastrofica che diamo all’estero. Non abbiamo davvero bisogno di questo oggi. Abbiamo già così tante difficoltà e non serve a nulla avere questo tipo di comportamento che è deleterio per tutto il Paese”.

Immediata la polemica sulle misure di sicurezza giudicate da più parti insufficienti. Manuel Valls, ministro dell’Interno francese ha ufficializzato il bilancio: 32 feriti e 39 fermi. Poi ha precisato: “I parigini attendevano questa vittoria. Ma è chiaro che il calcio è ancora malato, ed è il caso del Paris Saint Germain ma è anche il caso di numerose altre società perché vi ricordo che regolarmente proibiamo l’ingresso ai tifosi in molti stadi”.

La squadra è rimasta davanti a circa diecimila tifosi soltanto cinque minuti. Poi è stata fatta allontanare. Annullata anche la crociera sulla Senna. Gli incidenti sarebbero esplosi quando gli ultrà hanno steso uno striscione che protestava contro la politica di sicurezza nelle curve varata tre anni fa dalla dirigenza del club.
Gli emiri del Qatar, proprietari della società, hanno diffuso un comunicato in cui condannano gli incidenti.