Skip to main content

Angelina Jolie racconta la sua mastectomia preventiva
| Condividere questo articolo
|

Una doppia mastectomia per ridurre il rischio di cancro al seno. È la difficile scelta fatta da Angelina Jolie. L’attrice, 37 anni, in una lettera al quotidiano New York Times, ha spiegato di essersi sottoposta all’intervento chirurgico per l’asportazione di entrambi i seni all’inizio di febbraio, dopo aver scoperto di essere portatrice di una mutazione del gene BRCA1, che porta all’87% le possibilità di sviluppare un tumore alla mammella. Rischio crollato al 5% dopo l’operazione.

Alla fine di aprile, con la ricostruzione del seno, è terminato il lungo e difficile percorso intrapreso dalla Jolie, madre di sei figli, tre dei quali adottivi. Ambasciatrice dell’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, la Jolie, che ha perso la madre nel 2007 per un cancro alle ovaie, ha voluto rendere pubblica la sua storia, sottolineando il sostegno avuto del suo compagno Brad Pitt, per far sapere alle donne che esistono alternative, seppur molto drastiche.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni
| Condividere questo articolo
|

Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?