ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

UK: un altro ministro dice sì all'uscita dall'Unione Europea

Lettura in corso:

UK: un altro ministro dice sì all'uscita dall'Unione Europea

Dimensioni di testo Aa Aa

Con il titolare della Difesa Philip Hammond, sale a due il numero dei ministri britannici che dichiarano che voterebbero sì all’uscita del Paese dall’Unione Europea, se oggi si tenesse un referendum sul tema.

Il primo ad esternare questa posizione era stato il ministro dell’Istruzione Michael Gove. Della stessa opinione, anche se non ufficializzata, sembra sia anche la collega agli Interni Theresa May.

La corrente euroscettica all’interno del partito di David Cameron sta provocando scossoni al governo di coalizione con i liberademocratici.

Non bastano più le rassicurazioni del premier che, se riconfermato, ha promesso di indire un referendum nel 2017, dopo aver rinegoziato i rapporti con Bruxelles.

Martedì o mercoledì la Camera dei Comuni potrebbe essere chiamata a votare una mozione che punta a spianare la strada al referendum. Cameron ha ottenuto da Gove, Hammond e May la loro astensione.