ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rapina e sequestro, Simpson chiede un nuovo processo

Lettura in corso:

Rapina e sequestro, Simpson chiede un nuovo processo

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex campione di football americano O.J. Simpson torna in tribunale per chiedere un nuovo processo e l’annullamento di una condanna del 2008.

A suo dire, la difesa non è stata adeguata: l’avvocato, sostiene, era in conflitto di interessi con il caso, sequestro di persona e rapina a mano armata, per il quale Simpson rischia fino a 33 anni.

L’ex star dei Buffalo Bills sostenne all’epoca di aver voluto riprendere alcuni oggetti di valore che gli erano stati rubati ma la corte non gli credette.

Nell’ottobre 1995 Simpson, che ora ha 65 anni, venne assolto dall’accusa di duplice omicidio per la morte della ex moglie e del suo amico.