ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Perde scommessa, boss Virgin diventa hostess per un giorno

Lettura in corso:

Perde scommessa, boss Virgin diventa hostess per un giorno

Dimensioni di testo Aa Aa

Gambe depilate, rossetto e parrucca bionda. È costata cara al boss della Virgin, Richard Branson, aver perso la scommessa sul campionato di Formula 1 con Tony Fernandes, numero 1 della Lotus.

Si è dovuto vestire da hostess sul volo Perth-Kuala Lumpur dell’AirAsia, il vettore del sud-est asiatico di cui Fernandes è amministratore delegato.

Branson – completamente fuori dal ruolo – si è pure beccato una nota di biasimo da Fernandes per avergli rovesciato addosso un vassoio di succo d’arancia.

“È stato un grande onore trascorrere una giornata come hostess. Mi rendo conto che sono stato già licenziato – ha scherzato il boss della Virgin – Tornerò in abiti civili e riprenderò il mio lavoro. Ho sempre voluto essere una hostess, ma sembra che io debba tornare alla normalità”.

Il futuro come hostess è segnato, ma Branson ha strappato a Fernandez la promessa che il portoghese sarà uno dei primi a viaggiare sul Virgin Galactic, il primo volo commerciale nello spazio.

I due paperoni han no devoluto l’incasso dell’evento, volo compreso, in beneficenza.