ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan al voto: affluenza in crescita

Lettura in corso:

Pakistan al voto: affluenza in crescita

Dimensioni di testo Aa Aa

Nonostante la violenza, l’affluenza alle urne in Pakistan sembra essere superiore a quella registrata nel 2008, quando solo il 44% degli aventi diritto si recò ai seggi.
86 milioni i pakistani chiamati alle urne per un appuntamento storico: per la prima volta, in 66 anni di indipendenza del Paese, ci sarà una transizione democratica: il governo in carica ha portato a termine il proprio mandato e gli elettori possono scegliere il nuovo esecutivo.

Così, da Islamabad, Michael Gahler, capo della missione di osservazione dell’Unione europea:
“Se paragoniamo le operazioni del processo elettorale con quelle di cinque anni fa, vediamo miglioramenti considerevoli. Questo è quel che per il momento possiamo già dire, che è stato confermato non solo dagli osservatori ma anche dai partiti”.

Ma mentre in diverse città sono andate in scena proteste contro il sistema di voto, la Commissione nazionale elettorale ha già fatto sapere che i seggi rimarranno aperti tre ore in più a Karachi, solo una nel resto del Paese. Proprio nella capitale economica e finanziaria del Pakistan la Commissione ha dichiarato di non essere stata in grado di garantire elezioni libere.