ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ergastolo a "Erode" guatemalteco

Lettura in corso:

Ergastolo a "Erode" guatemalteco

Dimensioni di testo Aa Aa

È considerato una specie di Erode guatemalteco. L’oggi ottantaseienne Efrain Rios Montt è stato condannato a 50 anni per genocidio, senuza possibilità di sconto di pena, per gli atti compiuti da presidente del Guatemala.

Aveva ordinato lo sterminio di oltre 1700 persone, molte erano bambini.

Rios Montt ha governato solo per sedici mesi, dal 23 marzo 1982 all’agosto del 1984. Per i parenti delle vittime giustizia è fatta: “La sentenza non cancella il mio dolore, ma garantisce che le atrocità commesse dall’esercito non si ripeteranno mai più”, dice questa donna. “Sono felice di poter dire a mio fratello morto che può riposare in pace perché il suo boia è in galera”

Rios Montt ha annunciato che farà appello anche se sono scarsissime le possibilità che una corte possa invalidare questa senzenza.