ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bollywood a Londra

Lettura in corso:

Bollywood a Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

Bollywood sbarca a Londra. Il set del film in lavorazione: una delle piazze più emblematiche della capitale britannica, Trafalgar square.

La produzione si chiama “Anntar” e i protagonisti sono Sumeet Raghavan e Tanisha Mukherjee, due star nel loro paese e non solo:

“Interpreto un ragazzo indiano di nome Addhi, che viene a Londra per continuare i suoi studi – dice Sumeet Raghavan – Deve decidere se restare o tornare in India. Mentre cerca di risolvere questo dilemma incontra Tharemi, interpretata da Tanisha Mukherjee, e si innamora di lei.”

L’attrice Tanisha Mukherjee aggiunge:

“Direi che il nostro film è un pezzo di vita vissuta. Accompagniamo i due personaggi nel loro viaggio verso l’età adulta”.

Quest’anno il cinema indiano festeggia il primo secolo di esistenza. Un compleanno che riempie gli attori di orgoglio:

“Il segreto del nostro successo è che i film indiani parlano delle emozioni e della vita delle persone – dice Tanisha Mukherjee – Le nostre sono storie sulla famiglia, sugli esseri umani e sui valori fondamentali che sono sempre gli stessi, in tutto il mondo. I valori, la famiglia, la musica, il divertimento, l’emozione. Questi sono gli elementi che alimentano il nostro cinema. Sono cose che non cambiano mai”.

Una volta finite le riprese a Londra, il set si sposterà a Puna in India.

Altro set cinematografico e cambio totale di paesaggio.

Il regista danese Kristian Levring sta girando un film western in Sudafrica. ‘The salvation’ è un classico omaggio al genere, ma ispirato alle saghe nordiche:

“Ho cercato di rendere l’atmosfera più realistica possibile, in modo che non sembri troppo un mondo di cartapesta”.

Nel cast figurano attori danesi, ma non solo:

“Le sceneggiature danesi possono contare sulla buona accoglienza degli attori e dei produttori esteri – dice Kristian Levring – Per via della buona reputazione che il nostro cinema si è costruito negli ultimi vent’anni”.

La trama. Un uomo uccide il fuorilegge che ha sterminato la sua famiglia. Dovrà fare i conti con la sete di vendetta del fratello dell’assassino.

Fra i protagonisti, Mads Mikkelsen, Eva Green, Eric Cantona e Jeffrey Dean Morgan che dice:

“Sarei felice se potessi lavorare per il resto della mia vita sempre con produttori e registi danesi. È una grande esperienza.».

Il film uscirà, inizialmente in Danimarca, nell’ottobre del 2014.