ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: Merkel visita le truppe, resteremo oltre il 2014

Lettura in corso:

Afghanistan: Merkel visita le truppe, resteremo oltre il 2014

Dimensioni di testo Aa Aa

Visita a sorpresa di Angela Merkel in Afghanistan. La cancelliera tedesca, accompagnata dal ministro della Difesa Thomas de Maiziere, ha ribadito la volontà di lasciare un contingente nel Paese dopo il 2014, quando finirà la missione Isaf.

Tra i 600 e gli 800 militari tedeschi dovrebbero restare fino al 2017 per formare e consigliare le forze locali.
“Abbiamo fatto molto addestrando le forze di sicurezza afghane”, ha affermato Merkel. “Ma ci sono luoghi dove la sicurezza non è ancora garantita. Dobbiamo dispiegare militari tedeschi e ovviamente i loro colleghi afghani”.

Nella base di Kunduz, Merkel ha reso omaggio ai 35 soldati tedeschi caduti in Afghanistan dal 2002, l’ultimo sei giorni fa, un membro delle forze speciali. La Germania conta su 4200 militari che rappresentano il terzo contingente più numeroso tra le truppe della Nato. La decisione finale sulla permanenza dei militari tedeschi sarà presa comunque dal governo che uscirà dalle elezioni di settembre.

Il viaggio afghano della cancelliera, che ha visitato anche il quartier generale tedesco a Mazar-i-Sharif, è stato considerato irrispettoso dal governo afghano, che non ne sarebbe stato informato.