ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria-Israele: Hezbollah, "pronti a ricevere armi da Damasco"

Lettura in corso:

Siria-Israele: Hezbollah, "pronti a ricevere armi da Damasco"

Dimensioni di testo Aa Aa

Siria pronta a fornire armi sofisticate agli Hezbollah libanesi, secondo Hassan Nasrallah, a capo delle milizie sciite libanesi Hezbollah.
Nasrallah si è espresso in un video-messaggio, come è solito fare. Ha parlato dei raid dell’aviazione israeliana in Siria, e della possibile risposta siriana:

“Noi, la resistenza libanese, annunciamo di esser pronti a ricevere armi sofisticate, anche se queste armi dovessero rompere l’equilibrio, e siamo pronti a difendere queste armi”, ha detto Nasrallah.

Il leader di Hezbollah ha confermato il tradizionale appoggio siriano al suo movimento, ma non ha precisato se la Siria stia effettivamente per inviare le armi.

Si tratta comunque di una risposta dura, proveniente dal Libano, ai tre raid, l’ultimo dei quali il cinque maggio, con i quali l’aviazione israeliana ha colpito in Siria. Israele afferma di aver colpito depositi di armi, forse pronte ad essere inviate agli Hezbollah.

La Siria ha minacciato di rispondere in caso di ulteriori raid, e ha fatto sapere di aver spostato delle batterie terra-aria e terra-terra. Sulle alture del Golan, che sono al confine tra Israele, Siria e Libano, si è notato in questi giorni un incremento della presenza militare israeliana.