ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sequestro Cleveland: Ariel Castro incriminato per sequestro e stupro

Lettura in corso:

Sequestro Cleveland: Ariel Castro incriminato per sequestro e stupro

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarebbe dunque lui, Ariel Castro, il solo responsabile delle violenze e della schiavit inflitta alle vittime di Cleveland. L’uomo è formalmente accusato di sequestro di persona e stupro mentre le indagini sul caso che lascia increduli gli Stati Uniti continuano per risolvere i tanti punti oscuri della vicenda. Come il ruolo esatto degli altri due fratelli Castro, al momento sollevati da ogni accusa.

“Per quanto riguarda Pedro e Onil Castro” ha detto il Procuratore Victor Perez “non ci sono incriminazioni a loro carico al momento. Non abbiamo prove che abbiamo avuto un ruolo nei crimini perpetrati ai danni di Michelle, Gina e Amandare e contro la bambina”.

Gina è la prima delle 3 giovani ad essere tornata a casa, intanto gli inquirenti sarebbero in cerca di 5 feti, frutto degli stupri e degli aborti ai danni delle giovani. Un incubo durato 10 anni. Sandra Ruiz, la zia di Gina De Jesus, ha lanciato un appello per evitare azioni violente contro i presunti aguzzini.

“L’ultima cosa che chiediamo come famiglia” ha detto “è che non si verifichi alcun tipo di ritorsione contro le famiglie dei sospetti”.

La ricostruzione della decennale schiavitu’ è ancora frammentaria: le 3 ragazze sarebbero state tenute in stanze separate dal loro carceriere e seviziatore, fatte uscire all’aria aperta soltanto un paio di volte durante tutto il lungo sequestro.