ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan, taleban minacciano attentati durante le elezioni di sabato

Lettura in corso:

Pakistan, taleban minacciano attentati durante le elezioni di sabato

Dimensioni di testo Aa Aa

I taleban minacciano attentati suicidi in coincidenza con le elezioni legislative di sabato in Pakistan, nel tentativo di dissuadere gli elettori dal recarsi ai seggi.

Gli attacchi terroristici hanno fortemente condizionato la campagna elettorale, anche quella del partito islamico radicale Jamat Ulema-e-Islam, espressione delle posizioni oltranziste di alcuni gruppi pashtun.

Nell’ultima giornata di comizi prima del silenzio elettorale, l’ex premier Nawaz Sharif è considerato tra i favoriti all’incarico di primo ministro. Se però il suo partito non ottenesse i voti sufficenti per governare da solo, potrebbe diventare indispensabile una coalizione con la formazione di Imran Khan. L’ex campione di cricket, ferito martedì scorso cadendo da un montacarichi durante un comizio, rimarrà in ospedale fino al giorno delle elezioni. Ma quest’ultima disavventura ha rafforzato il suo gradimento tra gli elettori.

Le forze armate pakistane dispiegheranno decine di migliaia di uomini per presidiare i seggi elettorali. L’ultimo attentato di mercoledì notte a Karachi, che ha provocato il ferimento di una ventina di persone, ricorda che la minaccia taleban non può essere sottovalutata.