Chiudere
Login
Inserisci i dati di login

o Registrati

Hai dimenticato la password?

Skip to main content

«Forse sarò costretto a tornare». Con questa frase, Nicolas Sarkozy celebra a suo modo il primo anno della presidenza Hollande. In partenza per Las Vegas, dove terrà una conferenza, l’ex presidente francese si è confidato con un amico e alcune sue affermazioni sono finite in un articolo del quotidiano “Le Parisien”.
Secondo Sarkozy, François Hollande è «vraiment nul», praticamente incapace. « Il potere socialista sta implodendo » avrebbe detto l’ex presidente che manifesta preoccupazione per lo stato dell’economia. «La società è pronta a esplodere, basterebbe un fiammifero» ha aggiunto. Sarkozy critica tutta la politica del suo successore, dal rapporto con la Germania alla mancanza di una rotta precisa del governo e ciò che lo colpisce di più è la carenza di autorità di François Hollande.
Su un’eventuale ricandidatura di Sarkozy alle presidenziali del 2017, reclamata da una parte dell’opinione pubblica francese, pesano due inchieste giudiziarie: quella per cinconvenzione d’incapace sull’affaire Bettencourt e quella su presunti finanziamenti alla sua campagna elettorale provenienti dalla Libia.

Copyright © 2014 euronews

maggiori informazioni