ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ue: Bruxelles apre le porte ai cittadini per la Festa dell'Europa

Lettura in corso:

Ue: Bruxelles apre le porte ai cittadini per la Festa dell'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

Porte aperte al Parlamento di Bruxelles. L’iniziativa che ha attirato 18mila visitatori è stata organizzata in occasione della Festa dell’Europa 2013.

A fare gli onori di casa la vice presidente della Commissione europea Viviane Reding.

L’obiettivo è di rendere noto a tutti, soprattutto ai giovani, che la cittadinanza europea conferisce importanti diritti, come la libertà di circolare e vivere in un altro Stato membro.

L’iniziativa è legata anche all’anno europeo della cittadinanza che nasce per diffondere tra gli abitanti del Vecchio Continente la consapevolezza dei propri diritti, come quello di presentare petizioni a Bruxelles.

I più interessati, stando ai numeri, sembrano essere i futuri o probabili cittadini europei. Massiccia, infatti, la presenza di giovani dalla Turchia e dall’Ucraina.

Spazio anche alla cucina europea per dimenticare la crisi. Le celebrazioni sono caratterizzate da concerti, eventi artistici, attività ludiche, visite alle “stanze dei bottoni” e dibattiti con i membri del parlamento europeo.