ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: media confermano attacco aereo israeliano

Lettura in corso:

Siria: media confermano attacco aereo israeliano

Dimensioni di testo Aa Aa

In Siria la guerra non si ferma. I media riferiscono di fonti ufficiali israeliane che confermerebbero il bombardamento da parte di un caccia Israeliano ad un convoglio che trasportava missili in territorio siriano.

Il carico, che sembra contenesse armi di alta precisione, provenienti dalle forze di Damasco,era probabilmente diretto alle milizie sciite Libanesi di Hezbollah, da sempre nemiche dello stato ebraico.

Intanto, continua l’esodo di centinaia di famiglie dalla citta’ costiera di Baida, dopo che i soldati e i miliziani del regime di Bashar al-Assad avevano bombardato il villaggio, facendo almeno 150 morti secondo fonti dell’opposizione. Tra queste anche donne e bambini,

Nel contempo Washington continua ad affermare di avere prove sull’utilizzo di armi chimiche da parte del regime, un fatto che non rappresenta però un valido motivo per un intervento diretto come minacciato in passato:

“Non prevedo uno scenario con soldati americano sul suolo siriano, perchè non credo che rappresentino qualcosa di buono per l’America e per la Siria.”.

Gli Stati Uniti confermano comunque che continuerà l’invio di aiuti umanitari ai ribelli siriani, ma non le armi, questo dicono per evitare che questa guerra civile che in due anni ha già seminato circa 70 mila morti e centinaia di migliaia di profughi non peggiori ulteriormente