ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Migliaia di fedeli a Gerusalemme per il rito del "Fuoco Sacro"

Lettura in corso:

Migliaia di fedeli a Gerusalemme per il rito del "Fuoco Sacro"

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di fedeli si sono riuniti nella Chiesa del Santo Sepolcro, nella Città Vecchia di Gerusalemme, per partecipare alla tradizionale cerimonia del “Fuoco Sacro” che si tiene alla vigilia della Pasqua ortodossa e celebra la resurrezione del Cristo.

La Città Vecchia di Gerusalemme è stata chiusa durante la notte di venerdì, con le forze di sicurezza che hanno bloccato gli accessi alla zona fortificata in previsione del rito pasquale che richiama migliaia di pellegrini ogni anno.

Nel corso della cerimonia il patriarca di Gerusalemme Teofilo III, dopo essere entrato nella piccola camera che segna il luogo della tomba di Gesù, ne emerge dopo qualche momento con un cero illuminato. I pellegrini ne raccolgono poi la fiamma, che trasmessa di cero in cero ha percorso le strade della città.

Il rituale del “Fuoco Sacro”, che viene praticato da almeno 1200 anni, è particolarmente rischioso, perché la cavernosa chiesa del Santo Sepolcro ha una sola uscita – la porta principale – ed in caso di necessità i soccorsi non potrebbero raggiungere la zona.