ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: aumento di salario in cambio di un tatuaggio

Lettura in corso:

USA: aumento di salario in cambio di un tatuaggio

Dimensioni di testo Aa Aa

Si tratterebbe di un logo per la vita.
È l’offerta lanciata da un’agenzia immobiliare di New York ai propri dipendenti: tatuare il nome dell’impresa sul proprio corpo in cambio di un aumento del 15% dello stipendio.
Non importa la dimensione del logo e nemmeno la parte del corpo prescelta. La cosa importante è il tatuaggio.

“Mia moglie era dubbiosa – dice un dipendente – Ma io le ho detto: guarda è il miglior impegno di lunga durata che mi potesse”.

“La mia busta paga è cresciuta – racconta una lavoratrice – È proprio una bella sensazione”.

“Non mi piace assolutamente quest’idea – ribatte un lavoratore – e poi per cosa? Per un aumento di stipendio?”

Su ottocento dipendenti solo una quarantina hanno accettato la proposta dell’agenzia immobiliare.
La pelle almeno per il momento, non del tutto in vendita.