ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Grande Gatsby con Di Caprio: nuovo adattamento di un romanzo sempre attuale

Lettura in corso:

Il Grande Gatsby con Di Caprio: nuovo adattamento di un romanzo sempre attuale

Dimensioni di testo Aa Aa

Midtown Manhattan festeggia l’anteprima mondiale del Grande Gatsby, quarto adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Francis Scott Fitzgerald.

Il red carpet al Lincoln Center ha visto una nutrita presenza di star. Acclamatissimo dai fan Leonardo di Caprio, che già nel 1996 fu diretto da Baz Luhrman in “Romeo + Juliet”: “Nel ricreare il mondo di Gatsby, Baz rende il contesto più moderno al fine di trovare un punto di contatto con le giovani generazioni, ma al tempo stesso rimane estremamente vigile riguardo la natura del materiale che sta maneggiando. E’ un uomo che ama correre dei rischi: quando l’ho conosciuto avevo 18 anni e pensavo che l’idea di ambientare il dramma di Shakespeare in un universo parallelo fosse folle. Ma alla fine ha avuto ragione. Romeo + Juliet fu rivoluzionario per quei tempi”.

Secondo Baz Luhrman, Fitzgerald ha anticipato i tempi scrivendo il Grande Gatsby: “Credo di essermi avvicinato al film con la stessa ambizione che animava Fitzgerald quando iniziò la stesura del romanzo. Disse che voleva scrivere qualcosa di moderno, straordinario, bello, semplice e al tempo stesso elaborato. Sentivo che questo film andava fatto. E ne ho avuto la conferma quando è scoppiata la crisi, perché Fitzgerald l’aveva prevista. Naturalmente, dovevo ottenere il via libera, cioè i soldi per la produzione”.