ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela, contro l'esito del voto Capriles ricorre alla Corte Suprema

Lettura in corso:

Venezuela, contro l'esito del voto Capriles ricorre alla Corte Suprema

Dimensioni di testo Aa Aa

La battaglia di Henrique Capriles contro la vittoria di Nicolas Maduro arriva alla Corte suprema venezuelana. Il leader dell’opposizione sconfitto il 14 aprile scorso chiede al Tribunale supremo di Giustizia di esaminare i registri con firme e impronte digitali degli elettori come ha preannunciato nel corso di una manifestazione per il Primo Maggio alla periferia di Caracas dove si sono radunati i suoi supporter.

“Non siamo soddisfatti dell’aumento del salario minimo annunciato da Maduro” – dice Pedro Garcia che fa l’insegnante. “Noi vogliamo la fine delle repressioni e vessazioni del governo contro i lavoratori e i sindacati, stiamo protestando per portare avanti le nostre richieste.”

Un corteo sfila dall’altra parte della città per sostenere il presidente eletto per un soffio Nicolas Maduro.

“Qui ci sono lavoratori che sono orgogliosi di tutto quello che ha fatto il nostro ex presidente Hugo Chavez che continua a governare attraverso Maduro, eletto presidente” – dice una giovane.

A testimoniare il clima di tensione politica crescente nel Paese, gli scontri violenti che hanno animato l’ultima seduta parlamentare.