ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borussia in finale, Klopp: "non faremo i turisti a Londra"

Lettura in corso:

Borussia in finale, Klopp: "non faremo i turisti a Londra"

Dimensioni di testo Aa Aa

Festa grande martedi’ sera a Dortmund, dove migliaia di tifosi sono scesi in strada per festeggiare la qualificazione del Borussia alla finale di Champions League. Il 2-0 di Madrid, non è stato infatti sufficiente ai blancos, che escono a orecchie basse dalla competizione.

Ma c‘è stato un episodio, una svista arbitrale, che, secondo José Mourinho, avrebbe potuto cambiare il senso del match.

“Non era un rigore quello di Hummels, perchè era fuori dall’area, ma era sicuramente un cartellino rosso” spiaga il tecnico portoghese. “Hummels ha stoppato la palla con il braccio. Con un rosso, con 18 minuti ancora da giocare piu’ recupero, le cose sarebbero andate diversamente. In quel momento Webb non ha fatto l’arbitro, ma è stato un semplice uomo ed ha pensato: ‘se espello Hummels, salterà la finale’ “.

E’ arrivata la prima sconfitta stagionale in Europa per il Borussia. Una sconfitta, pero’, non cosi’ amara.

“Giocare la finale sarà uno dei momenti piu’ belli della nostra vita” dichiara Jurgen Klopp. “Quando saremo là, non vorremo fare sicuramente i turisti. Non è importante quale squadra affronteremo, non siamo i favoriti e questo è il ruolo perfetto per noi”.

Il Borussia torna quindi a giocarsi la coppa piu’ importante per il calcio continentale. La prima e unica volta dei nero-gialli in finale fu nel 1997. E quell’unica volta, la vinsero, battendo 3-1 la Juventus di Marcello Lippi.