ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Colono ucciso a Nablus, strike aereo israeliano a Gaza uccide miliziano

Lettura in corso:

Colono ucciso a Nablus, strike aereo israeliano a Gaza uccide miliziano

Dimensioni di testo Aa Aa

Un colono ebreo è rimasto ucciso a Nablus, in Cisgiordania, dopo che un palestinese lo aveva attaccato a colpi di coltello.

Si tratta del primo omicidio di un israeliano nei Territori da due anni a questa parte.

L’aggressore, che si è impadronito della pistola della vittima e ha sparato anche contro le forze di sicurezza israeliane, è stato infine bloccato e arrestato.

Un analogo episodio, ma a parti invertite, è poi avvenuto a Gerusalemme, dove sconosciuti hanno accoltellato un operaio palestinese della nettezza urbana.

Altri morti anche a Gaza, dove un blitz aereo israeliano ha ucciso un ventinovenne, Ayssam al-Miskhal, considerato vicino a gruppi salafisti, e ha ferito una seconda persona che si trovava con lui.

Con un comunicato Hamas ha definito l’azione mirata – che interrompe la tregua di fatto in atto da novembre – come “ingiustificata e pericolosa”.

Secondo fonti israeliane al-Miskhal sarebbe stato coinvolto nel lancio di alcuni razzi indirizzati sulla città turistica di Elyat.