ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

In arrivo "Il fondamentalista riluttante"

Lettura in corso:

In arrivo "Il fondamentalista riluttante"

Dimensioni di testo Aa Aa

Changez è un giovane pachistano laureato a Princeton. Ottenuto un importante incarico da parte di una grande azienda di New York Changez sembra aver coronato il suo sogno americano. Tutto sembra andare per il verso giusto fino al momento dell’attacco al World Trade Center l’11 settembre 2001. In arrivo in estate nelle sale italiane “Il fondamentalista riluttante” un film di Mira Nair, regista di Monsoon Wedding.
Nel film anche Kiefer Sutherland nei panni del capo di Changez:“L’11 settembre ha avuto forte impatto sulla mia vita, eppure non l’avevo mai visto da questa prospettiva.Ci siamo concentrati sempre sulle persone che erano nelle torri, alle loro famiglie o ai passeggeri dell’aereo, ma c‘è tutta un’altra realtà lì fuori, e l’11 settembre ha avuto effetti su molte altre persone, cambiando le loro vite.Hanno giocato molto: il razzismo, la paura, il pregiudizio e l’ignoranza: tra le cose che odio di più al mondo. Il film parte da questo punto e sono imbarazzato, ma non avevo mai visto le cose da questa prospettiva.

Mira Nair, regista di confine tra occidente e oriente racconta:“Ho vissuto realmente in entrambi i lati del mondo. Sono un ibrido ed è ciò che ho ritrovato nel romanzo. Non si trattava soltanto della possibilità di raccontare la storia di un giovane pachistano moderno che sogna l’America, ma anche d’istaurare un dialogo con l’America, che nel film diventa un americano interpretato da Liev Schreiber, mentre nel libro era un monologo dove l’America non parlava”.