ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cipro, via libera del Parlamento al salvataggio internazionale

Lettura in corso:

Cipro, via libera del Parlamento al salvataggio internazionale

Dimensioni di testo Aa Aa

Ventinove voti a favore. Con la maggioranza minima necessaria il Parlamento cipriota ha dato il via libera al pacchetto di salvataggio per l’isola.

Il governo era stato chiaro: il rischio default è imminente e l’approvazione è un passaggio fondamentale per ricevere, già da maggio, la prima tranche dei 10 miliardi di euro promessi.

Fuori dall’edificio, nel frattempo, è andata in scena la protesta di circa 400 persone contro i tagli alla spesa e l’aumento delle tasse.

Il salvataggio arriva infatti a caro prezzo per le tasche del Paese: le misure imposte dai creditori internazionali della Troika (Commissione, Banca centrale europea e Fondo monetario internazionale) comprendono la chiusura della seconda banca del Paese, Laiki Bank, e, soprattutto, l’imposizione di perdite sostanziali ai risparmiatori.