ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, tre esplosioni nel sud

Lettura in corso:

Iraq, tre esplosioni nel sud

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno dieci morti e una cinquantina di feriti: questo il bilancio provvisorio di tre esplosioni avvenute questa mattina nelle provincie sciite di a Al-Amara e Diwaniya nel Sud dell’Iraq. Salgono così a 200 le vittime nel Paese in meno di una settimana.

Le esplosioni arrivano il giorno dopo l’annuncio da parte del governo della sospensione di licenze a canali televisivi e radio tra cui Al Jazeera, accusati di promuovere la violenza confessionale nel paese.

A incendiare il clima sociale l’intervento delle forze di sicurezza durante una manifestazione sunnita antigovernativa finita nel sangue a Kirkuk.

Per il Primo Ministro sciita Al Maliki la nuova ondata di violenze non è priva di collegamenti con la situazione siriana.