ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: l'opposizione chiede nuove elezioni

Lettura in corso:

Venezuela: l'opposizione chiede nuove elezioni

Dimensioni di testo Aa Aa

L’opposizione venezuelana decisa a contestare l’elezione di Nicolas Maduro a presidente. A dirlo Henrique Capriles, leader dell’opposizione, uscito sconfitto per appena 265.000 voti dallo scontro con il delfino designato dello scomparso Hugo Chavez.
Capriles ci ha provato per giorni, ma il governo si è rifiutato di verificare manualmente i voti concendendo solo un controllo elettronico sulle procedure di voto, ma l’avvocato leader dell’opposizione non molla e critica la presunta frode a suo danno.

Nel frattempo Nicolas Maduro, il neopresidente, ha annunciato l’arresto di una persona di nazionalità statunitense coinvolta negli scontri post-elettorali che avevano fatto sette morti. Scontri ripresi da numerosi video.
“Ho dato ordine di arrestare chiunque sia presente nei video che mostrano le violenze contro i venezuelani”. L
‘opposizione è convinta che sia solo fumo negli occhi e che le frodi, se ammesse, potrebbero portare non solo a un nuovo riconteggio, ma addirittura a un nuovo voto.