ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hollande in Cina per favorire imprese francesi e rafforzare relazioni diplomatiche

Lettura in corso:

Hollande in Cina per favorire imprese francesi e rafforzare relazioni diplomatiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima visita ufficiale del presidente francese Francois Hollande in Cina: una visita breve, appena 37 ore, per rinsaldare le relazioni diplomatiche tra i due paesi e spingere per una maggiore apertura di Pechino alle imprese francesi.

L’inquilino dell’Eliseo, al cui seguito viaggia una delegazione di imprenditori, è stato accolto dal suo omologo cinese Xi Jinping. Hollande è il primo capo di stato occidentale in visita in Cina dopo il rinnovamento della dirigenza politica cinese.

La Francia ha circa 26 miliardi di euro di deficit commerciale nei confronti della potenza asiatica: un dato che l’Eliseo vorrebbe correggere. La visita si presta alla firma di alcuni accordi commerciali: Pechino ha espresso l’intenzione di acquistare 60 Airbus A320 per aumentare la propria flotta aerea. Altre intese potrebbero aprire prospettive nell’ambito energetico e dello sviluppo sostenibile.