ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Haiti, migliaia di terremotati sotto minaccia di sgombero dalle tendopoli

Lettura in corso:

Haiti, migliaia di terremotati sotto minaccia di sgombero dalle tendopoli

Dimensioni di testo Aa Aa

Non bastava il sisma che più di tre anni fa li ha privati delle loro abitazioni. Ora gli sfollati di Haiti rischiano di essere sfrattati anche dalle tendopoli che chiamano casa.

Un rapporto di Amnesty International denuncia un numero crescente di intimidazioni e sgomberi forzati a danno dei 32000 abitanti dei campi per terremotati. Una pratica tollerata dalle autorità governative.

Così la ricercatrice di Amnesty, Chiara Liquori: “Queste persone vivono da mesi sotto la minaccia costante di essere espulse. Talvolta sono state attaccate, spesso durante la notte, da parte di poliziotti in divisa o di cittadini privati armati di coltelli e machete, che distruggono le loro tende”.

Da luglio 2010, migliaia di terremotati sarebbero stati sfrattati dalle tendopoli sorte in prossimità di Port-au-Prince, per iniziativa dei proprietari dei terreni occupati. Indagini sono in corso per accertare se vi sia stata complicità da parte della polizia.