ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Crolla palazzo in Bangladesh, centinaia di operai intrappolati

Lettura in corso:

Crolla palazzo in Bangladesh, centinaia di operai intrappolati

Dimensioni di testo Aa Aa

Il crollo di un palazzo in Bangladesh assume i contorni di una tragedia senza precedenti. Il numero delle vittime, arrivato a 175, continua a salire di ora in ora e sono centinaia le persone rimaste intrappolate tra le macerie dello stabilimento alto otto piani che ospitava fabbriche di abbigliamento alla periferia di Dacca.

Al momento del crollo vi erano 3 mila operai a lavoro, molti sono riusciti a fuggire, oltre 1000 sono stati tratti in salvo, ma in molti casi con gli arti mutilati.

Il palazzo – serbatoio di mano d’opera a basso costo – era pericolante e qualche ora prima del crollo ne era stata ordinata l’evacuazione. Ma i manager delle aziende avevano intimato di non fermare la produzione.

In Bangladesh oggi è lutto nazionale per la tragedia che segue l’incendio di una fabbrica lo scorso novembre, in cui persero la vita 120 operai.