ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bangladesh. Sale bilancio vittime palazzo crollato

Lettura in corso:

Bangladesh. Sale bilancio vittime palazzo crollato

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ salito ad almeno 147 morti e oltre 1.000 feriti il bilancio del crollo di un edificio in provincia di Dacca, in Bangladesh.

Un bilancio che rischia di aggravarsi con lo scorrere delle ore visto l’elevato numero di persone disperse. E dalle prime testimonianze pare si tratti di un incidente annunciato: l’edificio che ospitava laboratori di confezioni e in cui si trovavano circa 2.000 persone al momento del crollo, ieri poco dopo le 9 del mattino, aveva vistose crepe secondo i lavoratori.

“Questa mattina non volevamo entrare in fabbrica ma i direttori ci hanno forzato, ci hanno detto che nel palazzo non c’era nessun problema” racconta una donna appena estratta dalle macerie. “Poco dopo essermi seduta al mio posto l’edificio è crollato. Sono rimasta intrappolata sotto al mio tavolo”.

L’incidente è avvenuto nella località di Savar, a 30 chilometri dalla capitale Dacca. Gli 8 piani dell’edificio ospitavano anche un centro commerciale. Il Bangladesh, fornitore di prodotti a bassissimo costo per le imprese occidentali, è maglia nera della sicurezza sul lavoro.