ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: scontri tra ribelli e soldati di Assad in un aeroporto militare vicino ad Aleppo

Lettura in corso:

Siria: scontri tra ribelli e soldati di Assad in un aeroporto militare vicino ad Aleppo

Dimensioni di testo Aa Aa

Per la prima volta i ribelli siriani sarebbero entrati nell’aeroporto militare di Minnigh, nella provincia di Aleppo, bastione dei soldati di Assad. Mercoledì mattina sono scoppiati i combattimenti con i militari, come dimostrerebbero alcuni filmati amatoriali, diffusi su internet. Dall’inizio dell’anno gli insorti sono infatti impegnati nella conquista degli aeroporti di Aleppo, tra cui quello internazionale, le strutture militari di Al Jarrah, Kuweiris e Minnigh.

A Damasco, sempre in base a filmati amatoriali, sono stati bombardati i quartieri di Daraya e Jubar. Sul piano politico, intanto, la ribellione ha preso le distanze dai salafiti libanesi. L’esercito siriano libero ha respinto l’appello al jihad, la guerra santa, lanciato da due religiosi radicali.

Sulla sorte di due vescovi ortodossi, rapiti lunedì nella zona di Aleppo, è ancora mistero. Sarebbero liberi secondo i ribelli, citati da un’agenzia turca, ma non c‘è ancora una conferma ufficiale. Durante l’udienza generale, Papa Francesco ha chiesto la loro liberazione e una soluzione politica per la Siria.