ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: Musharraf in tribunale per l'omicidio di Benazir Bhutto

Lettura in corso:

Pakistan: Musharraf in tribunale per l'omicidio di Benazir Bhutto

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ex Presidente pakistano, Pervez Musharraf, compare per la prima volta di fronte a un tribunale anti-terrorismo a Rawalpindi. È accusato di aver avuto un ruolo nel complotto che ha portato all’uccisione dell’ex premier, Benazir Bhutto.

Il rientro di Musharraf in Pakistan, dopo quattro anni di esilio, ha riacceso le rivalità tra i partigiani dell’ex Presidente e i suoi avversari. All’esterno del tribunale un gruppo di avvocati ha attaccato con pietre e bastoni una folla di sostenitori.

Il 69enne Musharraf, agli arresti domiciliari nella sua villa alla periferia di Islamabad, è implicato in numerose inchieste. Dovrebbe essere processato anche per tradimento, ma il governo provvisorio ha reso noto di non avere l’autorità di giudicare l’ex Presidente.

Rientrato in Pakistan il 24 marzo, per candidarsi alle elezioni parlamentari di maggio, è stato escluso dalle prossime consultazioni.