ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olanda. Spia condannata a 12 anni di carcere

Lettura in corso:

Olanda. Spia condannata a 12 anni di carcere

Dimensioni di testo Aa Aa

Un ex funzionario del Ministero degli Esteri olandese è stato condannato a dodici anni di carcere per aver fornito “per anni” alla Russia informazioni riservate sulle strategie militari della Nato in Libia e in Afghanistan.
L’uomo, secondo la giustizia olandese, avrebbe agito per puro interesse finanziario per saldare i debiti e per permettersi un elevato tenore di vita.
La portavoce del Tribunale ha spiegato che queste futili motivazioni sono state considerate un aggravante. “La condanna è proporzionata alla gravità dei fatti. Sono stati rivelati segreti di Stato che hanno danneggiato il paese e i suoi alleati”.

Nelle quattro chiavette Usb sequestrate all’uomo, le autorita’ olandesi hanno trovato documenti e dati sensibili riguardanti la situazione in Libia, la posizione degli osservatori dell’Ue in Georgia e informazioni riguardanti le missioni in Kosovo e in Afghanistan.