ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attacco sventato al treno, Iran definisce "ridicole" accuse Canada

Lettura in corso:

Attacco sventato al treno, Iran definisce "ridicole" accuse Canada

Dimensioni di testo Aa Aa

L’attacco sventato al treno passeggeri Toronto-New York era stato elaborato da una cellula iraniana di al Qaeda. L’accusa del governo canadese viene bollata come assurda dal ministro degli Esteri di Teheran, Ali Akbar Salehi.

“Questa è la cosa più divertente che abbia mai sentito nei miei 64 anni di vita. Un’al Qaeda iraniana è una invenzione ridicola – ha detto il responsabile delle relazioni estere della Repubblica islamica – Spero che le autorità canadesi riflettano un po’ e tengano conto dell’intelligenza della popolazione e dell’opinione pubblica”.

Le due persone arrestate Chiheb Esseghaier e Raed Jaser rispettivamente di 30 e 35 anni, non hanno la cittadinanza canadese. Sono state pedinate e tenute sotto osservazione dagli investigatori per oltre un anno. La loro nazionalità non è stata resa nota.

L’attacco non era imminente – affermano gli investigatori – spiegando come l’intento dei terroristi fosse molto probabilmente quello di far deragliare il treno. Ma non si esclude l’ipotesi di una bomba a bordo.