ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kosovo: i serbi in piazza contro l'accordo Belgrado-Pristina

Lettura in corso:

Kosovo: i serbi in piazza contro l'accordo Belgrado-Pristina

Dimensioni di testo Aa Aa

Oltre 10 mila serbi del nord del Kosovo hanno manifestato oggi a Kosovska Mitrovica contro l’accordo concluso dal governo di Belgrado con le autorità di Pristina giudicato “illegittimo” perchè non salvaguarderebbe gli interessi della minoranza serba.
I manifestanti hanno anche annunciato un referendum su questo tema e hanno approvato la creazione di un “Parlamento autonomo della provincia del Kosovo”.

“E’ orribile – si sfoga una donna che ha partecipato alla protesta – qui sembra che i nostri figli e le nostre famiglie valgano meno degli altri,
E’ inaccettabile ci venderanno in cambio di nulla”.

I serbi del nord del Kosovo, 120 mila persone su un totale di circa 2 milioni di abitanti, si sentono traditi da Belgrado e cercheranno in tutti modi di vanificare il lavoro delle diplomazie