ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cina: soccorritori al lavoro nelle zone terremotate del Sichuan

Lettura in corso:

Cina: soccorritori al lavoro nelle zone terremotate del Sichuan

Dimensioni di testo Aa Aa

Migliaia di soccorritori sono al lavoro nella provincia sudoccidentale del Sichuan colpita sabato da un terremoto di magnitudo 6.6. Le strade di quest’angolo di Cina, rurale ma densamente popolato, sono spesso inagibili a causa delle frane seguite al sisma mentre i sismografi continuano a registrare scosse di assestamento.
Sotto le macerie ci sono ancora piu’ di venti dispersi.
La protezione civile sta coordinando la distribuzione del cibo ai senza tetto. “Dipendiamo dai soccorsi – spiega un’anziana donna che fa la fila davanti a un punto di distribuzione – mangiamo quando è possibile e le razioni che riceviamo le dobbiamo dividere con le nostre famiglie”

Nel 2008 il Sichuan era stato devastato da un sisma di magnitudo 7.9 che aveva fatto 87 mila morti.
Stavolta il numero delle vittime 188 è piu’ contenuto ma almeno 17 mila persone sarebbero rimaste senza casa