ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romano Prodi candidato PD per il Quirinale.

Lettura in corso:

Romano Prodi candidato PD per il Quirinale.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, ha presentato stamane all’assemblea dei grandi elettori del Pd il nome di Romano Prodi per la presidenza della Repubblica. La proposta è stata accolta da un applauso e da una standing ovation dei presenti. Poi il voto con l’ok all’unanimita’. Bersani ha in seguito chiamato l’ex premier, che si trova in questi giorni in Mali come inviato Onu, per comunicargli l’esito del voto.

Dura la reazione in casa PDL. ‘‘Quella di Prodi è una scelta che divide. Il contrario di quello che serve all’Italia’‘,ha dichiarato il vicepresidente del Senato, Maurizio Gasparri. E Fabrizio Cicchitto (PDL) ha aggiunto: “Sceglieremo un candidato alternativo che decideremo nelle prossime ore. Il Pd non ha retto sulla scelta di Marini, la segreteria Bersani e’ inaffidabile a questo punto. Il Pd con il 29% sta prendendo tutte le cariche dello Stato. Sul governo l’elezione di Prodi chiuderebbe qualsiasi ipotesi di larghe intese’‘.

Da parte sua, il Pd è ora al lavoro per trovare un consenso attorno al proprio candidato perlomeno alla quarta votazione (504 i voti necessari a quel punto). Le diplomazie sono al lavoro e, raccontano fonti del Pd, sono in corso contatti, anche tra singoli deputati, in particolare di Scelta Civica e ‘grillini’, per cercare una convergenza.

Ma il Movimento 5 Stelle per ora non vi è nulla di ufficiale: ‘‘Non abbiamo nessuna indicazione di Grillo in tal senso. Per ora non ci sono novita’ rispetto a Rodota’ ‘’, afferma il presidente dei senatori del Movimento 5 Stelle, Vito Crimi. “Prodi non è il nostro candidato. E’ entrato nella rosa dei dieci nomi scelti con le Quirinarie. Se Rodota’ rinuncia, voteremmo il quarto classificato, cioe’ Zagrebelsky’ – aggiunge- Dal Pd ci chiedono di votare Prodi? Perche’ non votano loro Rodota’…’‘.

(ANSA)