ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lo zio al fuggitivo di Boston: "Costituisciti"

Lettura in corso:

Lo zio al fuggitivo di Boston: "Costituisciti"

Dimensioni di testo Aa Aa

Le immagini dei due fratelli ceceni di Boston fanno il giro del mondo. Catturate dalle camere di sorveglianza, sono state diffuse dalla polizia nel tentativo di identificarli e localizzarli.

Uno di loro è stato ucciso in un conflitto al fuoco, l’altro è riuscito a scappare, ed ora è ricercato. A lui si rivolge, con un appello, lo zio:

“Chiedi perdono per i morti e per i feriti, chiedi perdono per tutti coloro che sono rimasti. Non chiediamo perdono per la nostra famiglia. Ha gettato la vergogna sulla sua famiglia e sulla intera identità cecena. Ora chiunque collega questa violenza con la parola Cecenia”.

Polizia e Fbi puntano a catturare il fuggitivo ancora in vita, per tentare di fare luce sulle molte ombre di questa vicenda.

Per ora restano le domande: i due ragazzi hanno fatto tutto da soli, o hanno contato su qualche aiuto? sono dei free lance del terrore, o anche loro una piccola rotella di un ben più grande ingranaggio?