ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Coree, Pyongyang apre al dialogo. Gli Usa: "Solo se credibili"

Lettura in corso:

Coree, Pyongyang apre al dialogo. Gli Usa: "Solo se credibili"

Dimensioni di testo Aa Aa

Pyongyang si dice pronta ad avviare un dialogo con gli Stati Uniti, ma pone delle condizioni.

Con un comunicato letto al telegiornale, la Commissione nazionale di Difesa ha offerto la propria disponibilità a intavolare una trattativa a patto che “finiscano le provocazioni” da parte degli Usa e della Corea del Sud, e vengano revocate le risoluzioni dell’Onu, comprese quelle che impongono sanzioni.

Dopo aver concluso un tour diplomatico nella regione, il capo della diplomazia di Washington, John Kerry, ha confermato l’interesse del suo paese per soluzioni negoziate, chiedendo però come precondizione che il governo del Nord assuma posizioni credibili e abbandoni i suoi progetti nucleari.

I segnali di apertura tuttavia si accompagnano ad irrigidimenti delle autorità nordcoreane. Per decisione del governo di Pyongyang al confine tra i due paesi, nel distretto di Kaesong, restano ancora fermi gli aiuti inviati alla popolazione da Seul.