ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attentati Boston: la Russia rivede le misure di sicurezza per i Mondiali di atletica

Lettura in corso:

Attentati Boston: la Russia rivede le misure di sicurezza per i Mondiali di atletica

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli attentati che hanno sconvolto lunedi’ la maratona di Boston, provocando la morte di 3 persone e oltre 170 feriti, hanno fatto suonare un campanello d’allarme. Domenica si svolgerà regolarmente la maratona di Londra, ma saranno messe in atto misure di sicurezza straordinarie.

Anche in Russia si sta ragionando in questo senso. Ad agosto, a Mosca, si terranno infatti i Mondiali di atletica leggera e l’intento è quello di rivedere le misure, che verranno adottate per rendere l’evento il piu’ sicuro possibile.

“Gli eventi di Boston hanno dimostrato che non tutte le aree sono sotto controllo, non tutte sono sicure. Questo triste avvenimento dovrebbe cambiare completamente l’approcio dei servizi di sicurezza”, ha spiegato Valentin Balakhnichyov, Presidente della Federazione d’atletica russa.

Ai Mondiali di Mosca saranno quindi garantiti tre livelli di protezione:
verrà coinvolto il Servizio federale di sicurezza e il ministero degli interni; verranno assicurate apposite strutture, a livello cittadino; e ogni sito sportivo avrà un proprio sistema di sicurezza, compreso il percorso della maratona.