ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Croazia: vittoria dell'opposizione nelle prime elezioni europee

Lettura in corso:

Croazia: vittoria dell'opposizione nelle prime elezioni europee

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono state una doccia fredda per il governo le prime elezioni europee nella storia della Croazia.

A sorpresa il partito di opposizione di
centro-destra, l’Unione democratica croata ha vinto con il 33%. Sei i deputati eletti all’europarlamento.

Il Partito socialdemocratico del premier Zoran Milanovic ha ottenuto 31,7% e 5 deputati.

L’altro seggio è stato conquistato da una piccola formazione di opposizione.

I 12 deputati eletti entreranno in carica dal primo luglio, quando il Paese balcanico diventerà ufficialmente il 28esimo membro dell’Unione.

Ma in queste elezioni il dato significativo è l’astensionismo. Solo poco piú del 20% degli aventi diritto si è recato alle urne.

“Non ho idea perché sono venuto qui a votare..si dice che la nostra vita dovrebbe migliorare – dice un cittadino – Sarà davvero cosí?”

Il governo croato paga per le sue politiche di austerita’ basate su nuove tasse e di tagli agli
stipendi nel settore pubblico.
Misure in un paese in cui la disoccupazione ha raggiunto il 22% in dieci anni.