ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: regime aumenta i raid aerei. 16 i morti nella sola provincia del nord-est

Lettura in corso:

Siria: regime aumenta i raid aerei. 16 i morti nella sola provincia del nord-est

Dimensioni di testo Aa Aa

È stata una nuova domenica di sangue in Siria. L’aviazione fedele al regime di Bashar al-Assad ha compiuto raid aerei in una delle zone rimaste fino ad ora relativamente al riparo dalla guerra. Colpite le postazioni dei ribelli della provincia di Hasaka nel nord est del paese. I bombardamenti si sono concentrati sulla cittadina a maggioranza curda, Haddad.

Sedici persone sono morte. Tra loro anche tre donne e tre bambini, secondo la denuncia dell’Osservatorio siriano per i diritti umani.
Si tratta solo una parte delle vittime civili delle ultime ore. In altre regioni altro fuoco ha ucciso venti bambini innocenti.

Nel sud del paese, nella città di Deraa, regime e ribelli si accusano reciprocamente per l’abbattimento di una delle moschee piú antiche e sacre dell’Islam.

È da qui, dalla moschea Omari che due anni fa erano partite le prime grandi manifestazioni contro Assad.