ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mogadiscio sotto attacco degli integralisti, 34 vittime civili

Lettura in corso:

Mogadiscio sotto attacco degli integralisti, 34 vittime civili

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli integralisti al shabaab tornano a insanguinare Mogadiscio. In una sequenza di attentati, i terroristi legati ad al Qaeda hanno provocato almeno 34 vittime civili.

Domenica mattina, un commando di nove kamikaze ha fatto irruzione nel tribunale della capitale somala, sparando all’impazzata. All’arrivo delle forze di sicurezza, gli agenti sono stati sorpresi dall’esplosione di un’autobomba parcheggiata all’esterno del tribunale.

Cinque le persone rimaste uccise nell’esplosione di un’altra autobomba di fronte ad un albergo sulla strada per l’aeroporto. Tra le vittime, tre operatori umanitari della Mezza Luna Rossa.

Il governo somalo è appena stato riconosciuto dal Fondo monetario internazionale dopo 22 anni di isolamento. L’attacco degli integralisti, contrari ad ogni influenza occidentale, è stato organizzato per scacciare quelli che vengono definiti invasori.

La prima, feroce, avvisaglia, era arrivata poco meno di un mese fa, con l’attentato nei pressi del palazzo presidenziale che aveva fatto dieci morti.