ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mubarak: il giudice si ritira per "disagio" e l'appello slitta

Lettura in corso:

Mubarak: il giudice si ritira per "disagio" e l'appello slitta

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente della corte getta la spugna e il processo a Hosni Mubarak viene rinviato a data da destinarsi. Dopo i 10 mesi del primo grado, si allungano ora i tempi anche dell’appello all’ex rais egiziano.

L’annuncio del giudice, che ha motivato la sua scelta con un “disagio” personale, è stato accolto da accese proteste da parte della folla, intervenuta per l’udienza.

Il dossier sarà ora inviato alla Corte d’appello del Cairo, che dovrà indicare un nuovo corpo giudicante.

In primo grado Mubarak era stato condannato all’ergastolo, per la morte di oltre 800 manifestanti, durante le sommosse che nel 2011 portarono alle sue dimissioni.

Insieme all’ottantaquattrenne ex rais, da tempo malato, saranno riprocessati anche i figli Gamal e Alaa e il suo ex Ministro dell’interno.