ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: si chiude la campagna elettorale. Domenica il voto per scegliere il successore di Chavez

Lettura in corso:

Venezuela: si chiude la campagna elettorale. Domenica il voto per scegliere il successore di Chavez

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel cuore di Caracas, davanti ad un marea di sostenitori Nicolas Maduro, delfino del presidente venezuelano scomparso Hugo Chavez, ha tenuto l’ultimo discorso prima delle elezioni.

Domenica piú di quindici milioni di cittadini sono chiamati alle urne. Maduro è dato per il grande favorito.

“Qualcuno qui ha dei dubbi sulla vittoria?
Siete quindi sicuri che vinceremo? – dice Nicolas Maduro – Anch’io lo sono e sono anche pronto ad essere il vostro presidente per i prossimi 6 anni”.

Compito difficile per lo sfidante Henrico Capriles, che da Acarigua, città del nord, ha peró puntato sull’emergenza criminalità, che nel paese ha toccato il record di 16 mila morti in un anno.

“Siamo stati sottoposti in questi anni ad una violenza terribile – dice il candidato dell’opposizione, Capriles – Per l’amore di Dio, domenica votate per sconfiggere la violenza”.

Al successore di Hugo Chavez arriva anche un’eredità pesante difficile da sanare con le sole rendite petrolifere: raddrizzare un’economia in crisi con un’inflazione di piú del 20% nel 2012 e un deficit del 15% del PIL.