ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: il Senato approva il matrimonio e l'adozione per le coppie gay

Lettura in corso:

Francia: il Senato approva il matrimonio e l'adozione per le coppie gay

Dimensioni di testo Aa Aa

Sì al matrimonio e all’adozione per le coppie omosessuali. Il Senato francese approva per alzata di mano il tanto discusso disegno di legge, votato da tutta la sinistra e probabilmente anche da alcuni senatori di destra. Secondo l’iter legislativo francese, mercoledì il testo tornerà all’Assemblea, anche se non potrà essere cambiato nella sostanza.

Jean-Pierre Raffarin dell’UMP: “Il cammino parlamentare prosegue così come il dialogo tra i francesi che sembrano aver cambiato posizione: la maggioranza di questi nei sondaggi si dichiara ostile alla legge. Vedremo quando il testo tornerà all’Assemblea cosa succederà. Niente è fatto e il dialogo continua.”

L’opposizione ha lanciato per fine mese una nuova manifestazione contro il matrimonio per le coppie omosessuali, dopo l’ultima dello scorso 24 marzo in cui ci sono stati scontri tra manifestanti e polizia.

Francois Rebsamen del Partito Socialista: “Il problema della destra è essere sempre in ritardo. Era in ritardo sulla depenalizzazione dell’omosessualità quando proprio qui, in Senato, era stata proposta nel ’78; era in ritardo sul PACS, il patto per le unioni civili, ed é in ritardo oggi. La destra è in ritardo sulla società.”

La Francia è il dodicesimo paese al mondo ad approvare il matrimonio per tutti. Dopo l’Uruguay, ultimo in ordine di tempo.