ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La legge dei tifosi è pronta ad approdare in Russia

Lettura in corso:

La legge dei tifosi è pronta ad approdare in Russia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tema della violenza negli stadi è ancora molto caldo. Gli incidenti che hanno fatto da contorno al derby di Roma lo confermano. Ma sono solo l’ultimo episodio di un problema che affligge il calcio da decenni.

La Russia ha deciso di prendere provvedimenti, soprattutto in vista dei Mondiali del 2018, per i quali sono attesi oltre un milione di tifosi, provenienti da tutto il mondo. Il parlamento ha approvato un primo disegno della cosiddetta “Fans Law”, la legge dei tifosi.

“Questa legge prevede multe e il divieto di entrare negli stadi per gli hooligans” spiega Alexander Djordjadze. “Prevede inoltre arresti e la sospensione delle attività per coloro che organizzano il match”.

Una legge severa, che punirà chi commetterà reati contro l’ordine pubblico in occasione di una partita di calcio. Si parla di multe fino a 120 euro, 160 ore di servizi alla comunità e fino a 15 giorni di detenzione.

La violenza negli stadi in Russia sta diventando un problema sempre piu’ serio. Uno degli ultimi episodi, aveva coinvolto Zenit San Pietroburgo e Dynamo Mosca, con il portiere di quest’ultima che era stato ferito ad un occhio, per un petardo lanciato dalla curva.